Amerigo Asnicar, Giornalista

COP-ASNICAR

Amerigo Asnicar, Giornalista

Aldo Dalla Vecchia

10,00€

Premio Pontremoli
Miglior per il migliore scrittore dell’anno 2016.

Categoria: . Etichetta .

Descrizione prodotto

Ego o alter ego? È questa la domanda che sorge  spontanea al lettore di Amerigo Asnicar, giornalista,
prima opera “gialla” di Aldo Dalla Vecchia.
Ho usato di proposito l’espressione «opera  gialla» e non «romanzo giallo» o «opera poliziesca» per due motivi: il primo, è che non si tratta di un romanzo. Questo libro, infatti, è composto da tre racconti – cosa oltretutto
inusuale, oggigiorno – che hanno il pregio di inseguirsi nella loro diversità. Il secondo, è che  non si tratta neanche di un poliziesco. Il protagonista delle vicende qui narrate è un giornalista e autore televisivo. Siamo ben lontani dallo
stereotipo del giallo contemporaneo, qua non  c’è nessun poliziotto tutto muscoli, nessuna  pistola fumante, nessuna brutalità. Amerigo  Asnicar sembra in tutto e per tutto l’alter ego dell’autore. Le vicende qui narrate richiamano
esperienze di vita reale, basti pensare ai rapporti interpersonali di Amerigo Asnicar, che potrebbero in tutto e per tutto essere gli stessi di Dalla Vecchia: Mara Maionchi e Cristiano Malgioglio solo per citarne due. Tutta l’opera
è pregna di continui rimandi al mondo del jet set, personaggi reali che siamo abituati a vedere  in televisione o sui giornali, entità astratte, lontane, inarrivabili. Ebbene, Aldo Dalla Vecchia umanizza e racconta da vicino, senza paura di fare nomi (anche questa è una cosa insolita nella narrativa di genere), un mondo patinato che altrimenti potremmo solo immaginare. Devo specificare, però, che questo contorno scintillante non è il fulcro della narrazione, bensì solo un degno e originalissimo condimento della portata principale, che è la vicenda “gialla”, molto
ben riuscita, sulla quale però non mi soffermo unicamente per non corromperne il gusto.
L’altra cosa che mi ha sorpreso di questo libro è proprio lo stile: fresco, scanzonato, irriverente,
ironico. Si fruiscono le storie con un impercettibile accenno di sorriso sulle labbra.
Aldo Dalla Vecchia è un apprezzato autore televisivo da diversi decenni, e ciò traspare chiaramente nella
sua scrittura. Il sagace utilizzo dell’essenzialità genera qui tre narrazioni assolutamente inedite
nel panorama letterario italiano.
Alessandro Bongiorni

 

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Scrivi la prima recensione per “Amerigo Asnicar, Giornalista”